Ricette e racconti di vita e di viaggio

Focacce lievitati

Focaccia alla zucca soffice

La zucca gialla è la vera protagonista delle ricette di questo periodo. A casa mia non è stata mai particolarmente amata. Finché non abbiamo assaggiato la tipologia DELICA. Dal sapore castagnoso, senza eccessive note dolci, per noi la migliore.
E visto che il consorte non la apprezza in purezza ho provato a usarla nei miei lievitati. Risultato SBALORDITIVO. Nonostante non avessi particolarmente idratato l’impasto, la focaccia è venuta sofficissima.
Questa volta non ho voluto ricercare l’alveolatura pronunciata e devo dire che ho ottenuto un prodotto scioglievole al palato, gustoso! E poi è piaciuta anche al consorte :-)!

Ingredienti per una teglia 30×40:
Per il lievitino:
100 gr di farina 0
4 gr di lievito di birra secco;
100 gr di acqua;

Per l’impasto:
il lievitino;
400 gr di farina 0 per pizza;
200 gr di zucca delica cotta
100 ml di acqua (ma valutate in base alla consistenza dell’impasto);
20 gr di olio evo;
10 gr di sale.

Procedimento:
1. Prepate in una ciotola il lievitino unendo insieme tutti gli ingredienti. Mescolate velocemente e fate lievitare fino al raddoppio coperto con pellicola;
2. Aggiungete in planetaria il lievitino con la zucca, la farina e metà dell’acqua. Avviate la macchina e fate incordare.
3. Aggiungete gradualmente la restante acqua facendo attenzione a non perdere l’incordatura. Non aggiungete ulteriore acqua finche quella precedente sia completamente assorbita.
4. Aggiungete l’olio a filo senza mai perdere l’incordatura. Se l’impasto anche dopo l’aggiunta dell’olio risulta troppo asciutto aggiungete ancora acqua gradualmente (tipo un paio di cucchiai a volta).
5.Quando l’impasto è elastico togliete dalla planteria. Fate le pieghe slap & fold a distanza di 20 min finché l’impasto non diventa liscio ed elastico.
6. Ponete a lievitare fino a raddoppio.
7. Fate un giro di pieghe a portafoglio per dare forza all’impasto e chiudete a campana per circa mezzora.
8. Stendete su teglia unta di un velo d’olio e delicatamente stendere con i polpastrelli, avendo cura di non perdere le bolle di lievitazione.
9. Fate riposare coperta con pellicola circa mezz’oretta (anche di più se preferite).

10. Inserite nel forno una pentola in acciaio con acqua per creare vapore e cuocete in forno caldo a 190 gr per 20 min (prima nella parte più in basso del forno e poi ultimi minuti sopra per la doratura).

Please follow and like us:
Pin Share

Potrebbe anche interessarti...

1 commento

  1. […] Avevo detto che avrei dedicato un’intera settimana alla zucca qui sul blog…e quindi eccomi qui con la ricetta dei panini morbidissimi alla zucca.In realtà è una furbata pazzesca. Vi spiego perché: avete presente la ricetta della focaccia alla zucca che ho postato lunedi? […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *