Ricette e racconti di vita e di viaggio

dolci

Granola fit con purea di frutta, senza zucchero né miele

Questa Granola nasce dalla voglia di variare le mie merende pomeridiane con qualcosa di sano e equilibrato. Non contengono zucchero, né miele ma è dolcificata con soli zuccheri della frutta.
Arricchita di frutta secca e gocce di cioccolata, è una merenda sana anche per la piccola di casa che ne va ghiotta bagnata nel suo latte.
Confezionata in vasi di vetro o sacchettini trasparenti può essere una bellissima idea da regalare ad amici e parenti.

Ingredienti:
250 gr di fiocchi d’avena
50 gr di riso soffiato
2 vasetti di purea di frutta (cercando di evitare quelle ai frutti rossi che sono un po aspri e dolcificano poco)
100 gr di frutta secca a piacere (mandorle, noci, nocciole)
gocce di cioccolato q.b.

Procedimento:
1. Ponete i fiocchi di avena e il riso soffiato in una ciotola.
2. Tritate grossolanamente la frutta secca (io faccio a mano perché preferisco i pezzi grandi) e aggiungeteli alla ciotola di avena e riso soffiato.
3. Aggiungete la purea di frutta e amalgamate bene.
4. Disponete nella leccarda del forno ricoperta di carta forno e cercate di disporla in tutta la teglia così da avere una cottura uniforme.
5. infornate per 20/30 min circa a 160 gradi avendo cura ogni 10 min di girare la granola così da far asciugare in modo uniforme. Consiglio di non perderla di vista che è un attimo che si colorisca troppo,
6. una volta raffreddata aggiungete le gocce di cioccolato a piacere.

note: per una versione ancora piu golosa sostituite la purea di frutta con una decina di datteri secchi, preventivamente frullati con un po d’acqua. La purea che ne viene fuori andrà amalgamata ai cereali e frutta secca e poi cotta come da riceta.

Please follow and like us:
Pin Share

Potrebbe anche interessarti...

3 commenti

  1. […] ricordate la granola fit che vi ho pubblicato ieri per il #day3 del calendario dell’avvento? Ecco cosa ci ho fatto…dei buonissimi biscotti al cioccolato. Croccanti e golosissimi.Adatti […]

  2. Laura Ansalone dice:

    Al posto dei datteri posso mettere le prugne secche? Grazie

    1. Sara Salvoni dice:

      Si certo anche se forse perdi un po di dolcezza. Ma se a te piace certo che va bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *