Ricette e racconti di vita e di viaggio

dolci Dolci al cioccolato Dolci decorati

La fluffosa Natalizia: come fare un figurone in poche semplici mosse

Ok va bene il panettone, il pandoro, il torrone. Ma se non avessi voglia di sbattermi con impasti che richiedono due giorni di lavoro e non volessi al contempo rinunciare a stupire i miei commensali con qualcosa di bello da vedere e buonissimo da mangiare???
The answer is only one: Fluffosa forever! Io la amo sempre e comunque (l’ho scelta anche come base per la torta di compleanno di Arianna soprattutto perchè grazie alla sua sofficità non richiede alcuna bagna, il che è un grande vantaggio per le torte decorate (che con la bagna rischia di perdere stabilità). Se volete stupire i vostri ospiti fatela, il figurone è garantito!!

Ingredienti:
per la base (cotta in uno stampo da chiffon cake diam 18*)
160 gr di farina 00;
30 gr di cacao amaro di buona qualità;
130 gr di zucchero;
80 gr di olio di semi;
120 gr di acqua tiepida;
4 uova bio;
1 bustina di lievito per dolci;
la scorza grattugiata di un limone bio.

Per le decorazioni:
50 gr di cioccolato fondente;
2 cialde o coni gelato;
250 di panna fresca da montare;
2 cucchiai di farina di cocco;
decorazioni a piacere;
nastrino rosso.

*(se non avete lo stampo da chiffoncake usate un normale stampo da ciambellone aggiungendo nei bordi della carta forno che sia piu alta dei bordi stessi di circa 3 cm. Fissatela con un velo di burro sulle pareti dello stampo.)

Procedimento:
Per la base:
In una boule capiente setacciate la farina, il cacao, lo zucchero e il lievito. In una ciotola emulsionate l’acqua e l’olio con una forchettina. Versate quindi i liquidi nell’impasto e mescolate con una frusta a mano. Aggiungete la scorza del limone e amalgamate uno alla volta i tuorli, fino ad ottenere un composto omogeneo.

Accendete il forno a 160 gradi. Montate a parte gli albumi con 3-4 gocce di limone a neve ferma e poi amgalgamateli all’impasto delicatamente, facendo un movimento dal basso verso l’alto per non smontarli. Versate il composto in tre teglie cilindriche precedentemente unte con olio di semi e infarinate (*). Cuocere in forno già caldo per circa mezz’ora (prima due teglie e successivamente la terza (non cuocete tutto insieme perché gli impasti devono rimanere nello stesso livello così da avere una cottura uniforme). Fate raffreddare su una gratella.

Se la torta ha fatto la cupola toglietela tagliando in senso orizzontale l’estremità tonda della torta. Sciogliete a bagno maria il cioccolato e immergetevi i coni avendo cura di fare arrivare il cioccolato in tutta la parte esterna. Prima che si solidificano completamente spolverate sopra della farina di cocco. Montate la panna con lo zucchero e mettetela in una sacca a poche con beccuccio a stella. Decorate la torta con tanti ciuffetti di panna. Disponetevi i coni glassati e spolverate tutta la torta con farina di cocco. Aggiungete le decorazioni che avete scelto e il nastrino intorno alla torta.

NOTE: Ho scelto di non farcire la torta anche nel mezzo ma nulla vieta di tagliarla a metà e aggiungere altri ciuffi di panna. Non serve bagnarla perché è sofficissima di suo.

Please follow and like us:
Pin Share

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *